Nel corso di un servizio mirato al contrasto dello sversamento illecito dei rifiuti, i carabinieri dell’aliquota radiomobile di Torre Annunziata hanno denunciato stamane in stato di libertà per gestione di rifiuti non autorizzata due uomini di San Giuseppe Vesuviano: un 50enne già noto alle forze dell’ordine e un 58enne.

I militari li hanno sorpresi mentre caricavano in un furgone 10 voluminosi sacchi di rifiuti speciali (scarti di lavorazioni tessili) che avevano appena prelevato da un garage adibito a deposito in uso a Jingfu Liu, cinese 37enne, residente a Terzigno, già noto alle forze dell’ordine.

Mentre i carabinieri stavano procedendo alle operazioni, il 37enne ha provato a corromperli offrendo loro insistentemente 200€ euro. È stato subito arrestato per istigazione alla corruzione. Dopo le formalità di rito è stato tradotto ai domiciliari, dove attende il rito direttissimo.

rifiuti tessili