San Giuseppe Vesuviano in prima linea per l’ambiente. Il comune vesuviano ha firmato un Protocollo d’Intesa con Anea (Agenzia Napoletana Energia ed Ambiente), partner del progetto europeo Shaams-Strategic Hubs for the Analysis and Acceleration of the Mediterranean Solar Sector, co-finanziato dal Programma Enpi Cbcmed (2007-2013), per sviluppare programmi territoriali di promozione dell’energia solare.

Grazie a tale accordo, il Comune, già firmatario del Patto dei Sindaci ed autore del Paes – Piano di Azione per l’Energia Sostenibile, si impegna a promuovere campagne di informazione e sensibilizzazione sulla promozione delle fonti rinnovabili di energia, con particolare riferimento all’energia solare. Un’iniziativa che, quindi, si inserisce a pieno titolo nell’area di attività dell’amministrazione comunale, come ribadisce l’assessore al Governo del Territorio Luigi Miranda: «Promuovere l’utilizzo dell’energia solare a servizio delle nostre case ed aziende è uno degli obiettivi che ci siamo posti con il Piano Energetico appena approvato. Questa iniziativa contribuirà sicuramente ad informare i nostri cittadini e i nostri imprenditori sui vantaggi che si possono ottenere installando impianti solari e fotovoltaici. Il Comune sta facendo già la propria parte installando impianti fotovoltaici sulle nostre scuole».

Dal canto suo l’Anea, nell’ambito della sua costante attività di monitoraggio delle opportunità di finanziamento e grazie al suo know how, si impegna a fornire periodicamente informazioni sui bandi, misure e finanziamenti europei, nazionali e locali e tutte le nozioni di carattere tecnico-scientifico per garantire il rispetto di precisi standard qualitativi ed ambientali per la promozione dell’energia solare.

comune san giuseppe