Pasquale Casillo vuole tornare nel calcio. Lo ha detto il “re del grano” di San Giuseppe Vesuviano in una lunga intervista a SportItalia andata in onda ieri sulla rete nazionale. «Sono nato nel calcio e morirò nel calcio – ha detto l’ex patron della Salernitana e soprattutto del Foggia di Zeman – tornerò in questo mondo comprando una nuova squadra».

Un infarto brillantemente superato e 72 anni non hanno quindi scalfito la passione dell’imprenditore vesuviano, che non intende restare ancora a lungo lontano dal “pallone”. Già di recente, a quanto pare, avrebbe provato a riacquistare alcune quote del Foggia, operazione che poi non andò a termine.

pasquale casillo