Non si è limitata a leggere, ma ha agito contattando “Il Mattino” al fine di ricevere indicazioni su come potere sostenere i due giovani genitori di Terzigno, sorpresi a rubare omogeneizzati ed altri prodotti per neonati al centro commerciale La Cartiera. Così la farmacista di Pompei, Maria del Rosario Steardo, molto nota in città ha deciso di “adottare” il piccolo di quattro mesi ed i suoi genitori.

Come riportato da “Il Mattino”, infatti, la donna ha consegnato omogeneizzati, semolino e biscotti per il bimbo, oltre ad alimenti di prima necessità anche per la coppia. La dottoressa, tra l’altro, ha dichiarato che non si tratterà aiuti momentanei ma che è disposta ancora a sostenere la famiglia di Terzigno. Il fatto risale ad alcuni giorni fa, quando la Polizia di Pompei decise di pagare il conto di circa 100 euro per acquistare i prodotti trafugati dalla coppia.

bimbo