Rapinano smartphone nel treno Circum, due arresti: la vittima è una 30enne di Nola


308

Gli agenti della polizia di Stato del commissariato San Giovanni Barra, hanno arrestato i pregiudicati romeni Sorin Cociu, di 19 anni, e il suo complice 17enne in quanto ritenuti responsabili di una rapina ai danni di una passeggera della Circumvesuviana.



Il fatto è accaduto intorno alle 20 di ieri mentre la vittima di turno, una 30enne di Nola, si trovava su un treno della Circum da poco partito dalla stazione Garibaldi. La donna stava digitando un messaggio quando i due le si sono avvicinati e torcendole con violenza il polso le hanno strappato di mano lo smartphone ed approfittando dell’apertura delle porte del convoglio appena giunto alla stazione Gianturco, sono scappati via.

L’arrivo fulmineo dei poliziotti ha però messo fine alla maldestra fuga dei due stranieri tentata lungo i binari. Sugli stessi gli agenti hanno anche trovato il telefono della vittima e glielo hanno restituito. I due romeni, entrambi noti in quanto gravati da numerosi precedenti di polizia, sono stati quindi arrestati. Il maggiore è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

circum

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE