Nella “patria del confetto”, un’azienda vesuviana emerge come uno dei maggiori operatori del settore


517

Una delle più antiche tradizioni italiane riguarda i confetti e le bomboniere, con l’utilizzo di queste ultime che risale, contestualmente, alla nascita del confetto.



Spesso l’Italia viene definita la “patria” del confetto, vista la presenza sul territorio nazionale di molte fabbriche che producono svariati tipi di confetti. Tra le tante aziende, emerge una radicata da molteplici anni sul suolo vesuviano. Si tratta di Orchidea Bomboniere, che, sotto la guida di Franco e Michele Langella, è riuscita ad affermarsi come uno dei maggiori operatori italiani del settore confetteria sviluppando una grande capacità produttiva, producendo un prodotto artigianale dal produttore al consumatore ed offrendo degustazioni gratuite, in questo periodo anche la domenica pomeriggio.

L’amore per l’arte confettiera e la continua ricerca di miglioramento, che caratterizzano la famiglia Langella, hanno permesso all’azienda di raggiungere traguardi importanti promuovendone crescita e sviluppo.

I confetti, presenti in una vasta gamma di gusti e disponibili con promozioni ed offerte uniche, possono essere di vari colori e ciascun colore è offerto durante un’occasione, appropriato per la cerimonia che si intende festeggiare, così come anche i numeri dei confetti hanno un loro significato.

La qualità artigianale è rimasta intatta nel tempo, una tradizione di eccellenza campana che continua ancora oggi.

prod (1)

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE