Isis Da Vinci, corteo degli studenti fino al Comune: e intanto arriva il gas per i termosifoni


492

Dopo tre giorni di sciopero degli studenti dell’Isis Leonardo Da Vinci finalmente è arrivato il gas per consentire il funzionamento dei termosifoni dell’istituto. Un rifornimento che è avvenuto contemporaneamente al corteo promosso stamane da una parte degli alunni. Il corteo si è snodato per le vie cittadine ed ha visto come meta finale il municipio di Poggiomarino: ma qui alla fine sono arrivati una cinquantina di studenti: infatti già nella mattinata circolava la voce che sarebbe giunto dalla Città Metropolitana di Napoli il gas per consentire il pieno ripristino della attività dei caloriferi.



Il dirigente scolastico tiene a sottolineare che gli uffici si sono attivati immediatamente per richiedere la fornitura di gas, e che ieri il consiglio d’Istituto convocato ha deliberato l’avvio di un progetto per undici classi terze per la cosiddetta alternanza “scuola-lavoro”: dal versante dell’offerta formativa, infatti, l’istituto è in prima linea, ad esempio organizzando eventi culturali come quello che andrà in scena domani sera, una rappresentazione teatrale curata interamente dai docenti e studenti dell’Isis. L’appuntamento è alle 17 presso l’auditorium dell’istituto.

isis da vinci corteo

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE