I carabinieri hanno arrestato Gianluca Biondi, 35enne di Terzigno, accusato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Biondi, già noto alle forze dell’ordine, dovrà scontare una pena residua di sette anni e sei mesi.

Dopo le formalità di rito il 35enne di Terzigno è stato portato al carcere di Poggioreale, accompagnato dai militari dell’Arma della locale stazione che hanno dato esecuzione ad un’ordinanza emessa dalla Procura generale della Repubblica.

carabinieri