Home Cronaca Circumvesuviana violenta, macchinista preso a bastonate in testa da babygang

Circumvesuviana violenta, macchinista preso a bastonate in testa da babygang

Hanno colpito un macchinista alla testa con un bastone di legno, reo insieme al capotreno di non averli fatto salire sul treno sprovvisti del biglietto. È accaduto oggi presso la stazione di Baiano, dove i carabinieri stanno cercando di individuare i membri dalla banda. A dare la notizia è l’edizione online de Il Mattino con i giornalista Francesco Gravetti.

L’uomo è stato portato in ospedale da un’ambulanza giunta sul posto ed al momento non sono ancora chiare le sue condizioni. Secondo quanto raccolto i ragazzini intendevano salire a Camposano ma senza ticket, così sono starti respinti. Poi il gruppo si è ritrovato davanti al macchinista di quel treno qualche ora dopo, sferrando così l’assalto.

Exit mobile version