Home Cronaca Blitz contro lo spaccio di droga al Piano Napoli, ecco nomi e...

Blitz contro lo spaccio di droga al Piano Napoli, ecco nomi e volti dei 7 arrestati

La gestione della fiorente piazza di spaccio del rione di edilizia popolare Piano Napoli a Boscoreale era nelle mani di un’unica famiglia. E i Sarnataro, vicini per gli inquirenti al clan Vangone-Limelli, sono destinatari delle sette misure cautelari in carcere emesse dal gip partenopeo dopo una inchiesta dei carabinieri, da febbraio a giugno 2015, su quanto accadeva in via Settetermini nel comune vesuviano.

Provvedimenti restrittivi quindi per il capofamiglia Raffaele Sarnataro, la moglie Argentina Improta, i figli Mario e Giovanni, già detenuti, la compagna del primo, Antonietta Coppola, e la suocera di Giovanni, Emiliana Capasso, nonché per Enrico Buonvolere, anche lui in carcere, fratello di Mauro, il giovane ucciso proprio in via Settetermini il 7 febbraio dell’anno scorso in un regolamento di conti per il controllo dei traffici di droga nell’area.

Posting....
Exit mobile version