Terzigno, turista americano colto da infarto a pochi passi dal Grande Cono: salvato dalle guide


209

Paura nel giorno della Vigilia di Natale tra i sentieri del Vesuvio. A poca distanza dal Grande Cono, nel territorio di Terzigno, infatti, un turista americano è stato colpito da un infarto ed è stato salvato dall’intervento delle guide turistiche e da un altro visitatore medico di professione. A disposizione delle guide anche un defibrillatore di cui le guide sono state dotate da qualche mese.



Insomma, l’intervento delle guide e del medico hanno salvato alla vita al 60enne di Los Angeles, che adesso, dopo essere stato prelevato da un’ambulanza, si trova ricoverato presso l’ospedale Sant’Anna e Madonna della Neve di Boscotrecase. L’uomo è sotto osservazione ma non in pericolo di vita.

visita vesuvio

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE