Quando è arrivato il 118 il povero zampognaro era già morto. La tragedia si è consumata ieri poco prima dell’una in via Vecchia Palma, la strada che collega Ottaviano a San Gennaro Vesuviano. La vittima si chiamava Pasquale Policastro, zampognaro da sempre e che insieme ad un amico e collega era giunto nell’area vesuviana per guadagnarsi da vivere suonando lo storico strumento natalizio.

I due erano partiti all’alba da San Gregorio Magno, in provincia di Salerno, ed a piedi avevano suonato sin dalle 8 del mattina tra i negozi di San Gennaro, Ottaviano e di altre contrade limitrofe. Fino quasi ad ora finire. Poi è arrivato il malore: la coppia di musicisti stava suonando “Tu scendi dalle Stelle” quando si è accasciato al suolo perdendo conoscenza.

L’amico e le persone sul posto hanno immediatamente allertato i soccorsi: è giunta un’ambulanza dalla Misericordia di San Giuseppe Vesuviano che non ha potuto fare altro se non accertare il decesso del 73enne. Una brutta giornata per Ottaviano, dove il clima natalizio si è improvvisamente trasformato in dramma.

zampognaro