Il sindaco metropolitano di Napoli, Luigi de Magistris, ha approvato i progetti definitivi dei lavori di messa in sicurezza e riduzione del rischio anche non strutturale per diversi edifici scolastici ricadenti in diversi comuni del territorio metropolitano.

Tra i finanziamenti rientra anche la sede centrale del “Diaz” di Ottaviano: il progetto definitivo approvato prevede lavori di messa in sicurezza e riduzione del rischio anche non strutturale. Realizzato nel 1962 come fabbrica, fu successivamente dismessa a seguito di un incendio. Acquistata dal Comune di Ottaviano e ristrutturata come scuola nel 1987, fu trasferita all’Ente di piazza Matteotti nel 1993.

L’intervento di ristrutturazione edilizia riguarderà l’area adibita ad officine e laboratori, con la sostituzione degli infissi non a norma; la rimozione della controsoffittatura degli ambienti interni e sostituzione della stessa con controsoffittatura con ancoraggio a norma; l’innalzamento delle ringhiere delle scale e dei parapetti delle finestre di altezza non a norma. L’importo complessivo dell’opera è di 254.837,68 euro.

diaz