Il presidente del Consiglio Matteo Renzi e il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini sono arrivati agli scavi archeologici di Pompei dove parteciperanno alla cerimonia per la riapertura di 6 domus restaurate nell’ambito del Grande progetto Pompei.

Gli edifici restaurati, che già dalle ore 13 saranno accessibili al pubblico, sono: la Fullonica di Stephanus, la Casa del Criptoportico, la Casa di Paquius Proculus, la Casa del Sacerdos Amandus, la Casa di Fabius Amandio e la Casa dell’Efebo. Grande affluenza di addetti ai lavori e giornalisti per la cerimonia di apertura a cui il premier ha voluto partecipare in prima persona.

Ad accogliere Renzi e Franceschini il soprintendente Massimo Osanna, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e il sindaco di Pompei Ferdinando Uliano. La cerimonia si svolgerà nella Basilica degli scavi archeologici.

renzi pompei