Hanno portato via un costoso cappotto griffato da uno dei negozi del Vulcano Buono e sono arrestati in flagranza di reato per furto dai poliziotti del commissariato di Nola. Si tratta di due algerini di 31 e 45 anni che hanno tentato “il colpo” nella nota galleria di negozi, portando via un capo d’abbigliamento dal costo di circa 500 euro.

I commessi dell’esercizio commerciale si sono resi conto di quanto stava avvenendo ed hanno avvisato la vigilanza privata e le forze dell’ordine. I due hanno provato a nascondersi sotto alla pista di pattinaggio ma sono stati subito rintracciati, e dai controlli è emerso che il cappotto si trovava all’interno di una borsa schermata utilizzata per eludere le apparecchiature antitaccheggio.

vulcano buono