La città vesuviana continua a bruciare le tappe in merito ai sì sui documenti finanziari: è stato già approvato, infatti, il bilancio di previsione per il 2016, il documento di programmazione economico-finanziaria dell’ente che contiene la previsione delle entrate e delle spese del Comune: «Nella predisposizione del progetto di bilancio sono stati rispettati i vigenti principi contabili, si è tenuto conto delle pronunce della Corte dei conti, delle disposizioni di rilievo per gli enti locali recate dalla normativa di finanza pubblica, e in particolare di quelle relative ai tagli sulle spese correnti, alla disciplina del patto di stabilità interno e alla riduzione tendenziale delle spese del personale» ha detto nel presentare il provvedimento l’assessore alla Programmazione economica, Dolores Leone.

E la grande novità voluta dal sindaco Vincenzo Catapano consiste nell’utilizzo di ben la metà dei soldi che entreranno dalle multe per la manutenzione e la sicurezza delle strade di San Giuseppe Vesuviano: una cifra intorno ai 300mila euro annui che è stata calcolata facendo la media di quanto avvenuto nell’ultimo triennio. Con questi fondi saranno sostituiti e potenziati i cartelli della segnaletica, sarà migliorato il controllo e l’accertamento di violazioni, saranno demoliti i mezzi sequestrati, ed aumenteranno i controlli notturni e diurni maggiormente per la fasce deboli quali anziani e bambini.

comune san giuseppe