È il 35enne marocchino Biuchaib Fquih residente a Terzigno, l’uomo che ha rapinato del telefonino una ragazzina all’interno del vagone della Circumvesuviana all’altezza della stazione di via Dei Monaci a Torre del Greco. La vittima ha denunciato tutto ai carabinieri di Ercolano, che hanno rintracciato il marocchino sempre nella città degli Scavi con ancora addosso lo smartphone portato via alla ragazzina. L’uomo è stato naturalmente arrestato.

La giovanissima stava viaggiano a bordo della Circumvesuviana quando è stata aggredita dal marocchino che l’ha presa di forza e le ha tappato la bocca per farsi consegnare il telefono cellulare di ultima generazione. All’interno della carrozza in cui è avvenuto l’atto criminale erano seduti soltanto la vittima ed il suo rapinatore.

circum marocchino