Ladri in azione la scorsa notte nel cuore di San Gennaro Vesuviano: una decina circa le segnalazioni giunte alla locale stazione dei carabinieri per furti, fortunatamente quasi tutti di piccola entità, che sono avvenuti particolarmente in sotterranei e garage, ma anche in alcuni luoghi di aggregazione pubblica ed in un paio di stanzini attigui ad attività commerciali.

I balordi hanno inoltre violato anche lo storico Convento Francescano nell’area della centralissima piazza Margherita, portando via alcuni oggetti sacri tuttavia di scarso valore. Il “colpo” vero e proprio è stato però compiuto proprio nelle cantinole e nei garage, dove i malviventi hanno razziato biciclette ed altri oggetti di medio valore economico che i cittadini tenevano conservati.

Furto anche in un’associazione ricreativa della zona, dove sono state trafugate delle apparecchiatura audiovisive. Insomma, torna la paura dei ladri sul territorio sangennarese, che appena un anno e mezzo fa venne travolto da una vera e propria emergenza durante cui vennero ripulite in diverse notti decine di abitazioni.

ladro furto