Domani, sabato 5 dicembre, la città di Somma Vesuviana ospiterà in piazza Vittorio Emanuele III, i finalisti di X-Factor: gli Urban Strangers, giovani del posto partiti dai piedi del vulcano e che stanno sbaragliando tutti nel noto talent show. Il concerto del duo sommese avrà inizio alle 17.

«È un onore per la nostra città avere tra i propri concittadini due ragazzi talentuosi come Gennaro e Alessandro. È grazie alla loro bravura ed alla capacità di crederci e non arrendersi, nonostante la giovanissima età, che Somma Vesuviana può vantare di essere la città d’origine di due artisti quali si sono dimostrati. Colgo l’occasione per complimentarmi con le famiglie dei ragazzi». Queste le parole del primo cittadino, Pasquale Piccolo, che continua rivelando che ogni giovedì ormai per lui e per la sua famiglia vedere X-Factor è diventato un sano momento di aggregazione, e attraverso la complicità con i suoi figli ha votato assiduamente per i giovani compaesani, credendo in loro.

A concludere le parole dell’assessore allo Spettacolo ed eventi Luigi Coppola: «Come ho ripetuto più volte credere nei giovani, nel loro talento e nella loro capacità di ottenere grandi risultati è la formula vincente per dimostrare che con sacrificio e dedizione si posso realizzare grandi sogni. Vorrei infatti complimentarmi con Gennaro e Alessandro che sono riusciti ad ottenere il successo grazie al forte impegno e alla capacità di rapportarsi a questo mondo nuovo nel migliore dei modi, con uno spirito maturo e professionale nonostante la loro giovinezza. Sarà questo un momento importante per il nostro territorio, grazie a questi giovani ragazzi, Somma Vesuviana potrà arrivare sugli schermi internazionali».

urban strangers