Alla luce delle “aperture” dell’azienda Eav verso le problematiche che sono alla base della protesta e quindi, dello sciopero proclamato dal sindacato Orsa, è stata revocata l’agitazione di quattro ore, dalle 17e40 alle 21e40, prevista per domani in Circumvesuviana.

Ad annunciarlo è stata la stessa sigla che unisce il personale dell’azienda. La protesta era nata per le problematiche inerenti agli “inidonei”, alla “controlleria” ed alle “turnazioni stressanti del personale della rete”.

Circumvesuviana