Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con il Presepe Vivente di Pollena Trocchia organizzato dall’associazione Liberi Pensieri con il contributo del comune vesuviano. Oggi, domenica 27, e domani lunedì 28 dicembre, dunque, ancora una volta il borgo antico di Pollena si trasformerà nella Betlemme di oltre duemila anni fa per incantare i visitatori che come sempre sono previsti in migliaia, ma anche e soprattutto per far riflettere sul mistero del Natale ripercorrendo scene e momenti della nascita di Gesù.

Oltre cento sono i figuranti che, per quella che è la settima edizione della manifestazione, riempiranno le suggestive case e cantinole di via Cappelli, rendendo la già affascinante zona ancor più bella grazie alle ricostruzioni storiche e alla cura dei particolari portata avanti con impegno e dedizione dai volontari di Liberi Pensieri.

«Come ormai da tradizione, tra i dedali delle piccole case del borgo antico di Pollena, vengono allestite scene attraverso le quali figuranti in costumi antichi e tipici della Palestina dell’epoca raccontano una miracolosa storia, dando luogo alla rappresentazione di un evento straordinario: la nascita di Cristo», spiegano dall’associazione socio-culturale Liberi Pensieri presieduta da Gianni Ognibene, a lavoro da mesi per la buona riuscita della manifestazione. Per entrambe le giornate l’apertura sarà dalle ore 19 alle 22: sarà allora che si potrà camminare lungo il percorso di fede, cultura e arte che rappresenta uno degli appuntamenti più attesi del Natale sotto al Vesuvio.

Ma il paese nelle festività natalizie non risplenderà solo per la bellezza della manifestazione di Liberi Pensieri. Lungo le strade e le piazze principali, infatti, ancora una volta l’Amministrazione comunale ha voluto installare luminarie per rendere Pollena Trocchia più ospitale e calda in questi giorni di festa e accogliere quanti vorranno visitare il presepe e il resto del paese (Per avere un’idea dell’atmosfera che si respira in questi giorni si può visitare il blog “Informiamo Pollena Trocchia”, all’indirizzo http://www.informiamopollenatrocchia.it/, dove è in fase di caricamento un video dedicato alle luminarie locali).

«Come ogni anno abbiamo contribuito con convinzione a una straordinaria manifestazione che merita sostegno sia per l’impegno profuso dagli organizzatori sia per la funzione di valorizzazione del territorio che essa riveste», ha detto il sindaco di Pollena Trocchia, Francesco Pinto.

Inaugurazione Presepe Vivente