La tombolata e la festa di fine anno con anziani e disabili presso il centro sociale, una gita con i pensionati di Poggiomarino in programma per il 3 gennaio ed il ripristino dei pacchi alimentari da distribuire dalla Befana nuovamente e per tutto il 2016 ai 150 nuclei familiari aventi diritto. Sono giornate intense per le politiche sociali poggiomarinesi, dove si sta cercando di dare definitivamente vita proprio al centro sociale inaugurato dall’Amministrazione del sindaco Leo Annunziata.

«Mi sto impegnando per questo settore affinché ci siano importanti sviluppi positivi per i cittadini che ne hanno bisogno – spiega l’assessore competente, Violante Giugliano – la mia intenzione è quella di rendere il centro sociale e mandare “a regime” la struttura per poter garantire ai cittadini il pieno accesso all’immobile, non trascurando naturalmente altri impegni di carattere sociale per i meno abbienti. Spero che il 2016 possa portare, attraverso il lavoro, buone notizie per tutte coloro che ne hanno bisogno».

centro sociale