Operazione congiunta dall’alba di questa mattina nella zona dei Passanti sul territorio di competenza di Terzigno. I carabinieri agli ordini del maresciallo Adolfo Montagnaro e gli uomini della polizia municipale del neocomandante, Francesco De Rosa, hanno avviato un blitz da questa mattina alle 6 contro l’abusivismo commerciale, spazzando via il suk nella zona della rotonda al confine con Boscoreale.

Una sinergia che stamane durerà fino ad ora di pranzo e che ha impedito il mercato abusivo tipico del sabato, della domenica e dei giorni festivi. Insomma nessun venditore ambulante irregolare è apparso stamane in zona: sono stati allontanati pescivendoli privi di licenza, venditori di carciofi soliti a cuocere gli ortaggi direttamente in strada, fruttivendoli vari ed extracomunitari che espongono giocattoli e accessori per telefono cellulari.

Un intervento utile a mantenere il decoro dell’arteria che tra l’altro è una delle porte di accesso verso Pompei, e ovviamente al fine di tutelare i commercianti e gli ambulanti regolari che pagano tasse ed imposte per portare avanti la loro attività commerciale. Si tratta, fanno sapere da Terzigno, di una prima operazione di un intervento che continuerà anche nei prossimi giorni.

vigili-urbani