I carabinieri della compagnia di Torre Annunziata hanno svolto un servizio ad “alto impatto” sul territorio nel corso del fine settimana. Il servizio ha portato all’arresto di Emanuele Riccio, 18enne, di Boscoreale, posto agli arresti domiciliari in esecuzione all’ordine di custodia cautelare emesso dal Gip del Tribunale di Napoli per spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri hanno sequestrato 8 veicoli per mancanza di assicurazione, ritirato 7 carte di circolazione e 2 patenti di guida, contestato 15 violazioni al codice della strada. Tre giovani sono stati inoltre segnalati alla Prefettura di Napoli dopo essere stati trovati in possesso della quantità complessiva di 4,5 grammi di marijuana detenuta per uso personale.

blitz camorra