Torna l’emergenza furti nella case ai piedi del Vesuvio. Stavolta ad essere colpita è Terzigno, particolarmente nella zona di via Zabatta, dove nella settimana si sono contati qualcosa come sette-otto razzie all’interno delle abitazioni. Un vero e proprio allarme che non è nuovo sul territorio e che naturalmente in questa fase sta mettendo in apprensione i terzignesi così come anche le altre città collegate con via Zabatta.

Secondo le prime indagini sarebbero quattro le persone della banda che agisce di notte ed in maniera così silenziosa da non fare svegliare gli abitanti mentre dormono. Le vittime si stanno rendendo conto di quanto accaduto soltanto al risveglio. Si ipotizza al momento che la gang utilizzi anche tecniche per narcotizzare le vittime, ma si tratta soltanto di una pista seguita dopo quanto accertato lo scorso anno durante fatti simili avvenuti a San Gennaro Vesuviano.

ladro appartamento