2 Gennaio: Guerra del parcheggio in piazza Margherita: sei tra arresti e denunce con l’accusa di estorsione aggravata.

13 Gennaio: Viene arrestato un ventiseienne reo di coltivare cannabis in casa. Finisce in manette Giuseppe Franzese.

26 Gennaio: Piove nel plesso Giugliani: protesta dei genitori che per due giorni non mandano i figli a scuola. Il comune provvede immediatamente ai lavori di ripristino.

18 Febbraio: Boom di voti per il Convento Francescano. Il monumento sangennarese si classifica sesto nella classifica “Luoghi del Cuore”.

22 Febbraio: Un pregiudicato cinquantanovenne viene arrestato a Piazzolla di Nola: è accusato di avere protetto un cinquantanovenne siciliano ricercato per mafia.

2 Marzo: Un settantatreenne viene denunciato perché trovato in possesso di armi e munizioni con matricola abrasa.

20 Marzo: Scoppia di nuovo la psicosi topi d’appartamento in città: nel centro di San Gennaro vengono registrati quattro furti in tre notti.

26 Marzo: Viene scoperta una maxi-fabbrica di Rolex e abbigliamento contraffatto. La Guardia di Finanza denuncia cinque persone.

15 Aprile: Arrivano le cartelle pazze della Gori ad una famiglia sangennarese viene recapitata una fattura da ventunomila euro: in città esplode la protesta

19 Aprile: Rapina armata in una gioielleria del centro sangennarese: due malviventi portano via oro e monili per alcune decine di migliaia di euro.

29 Aprile: Due anziani ultra ottantenni vengono truffati da finti corrieri che si fanno consegnare soldi per pacchi senza valori.

5 Maggio: Vincita record al 10 e lotto: un giocatore porta a casa cinquantatremila euro puntandone solo due. La rivendita fortunata è in piazza Margherita.

5 Maggio: Scoppia la grana ripetitori telefonici in città. il movimento Cinque Stelle attacca l’amministrazione su un’antenna da installare nella periferia.

16 Giugno: Finiscono nei guai numerosi imprenditori agricoli sangennaresi: l’accusa è di truffa all’Inps nell’indagine sui falsi braccianti.

26 Giugno: Dramma sfiorato in via Roma: un bambino di due anni rischia di annegare in una piscinetta. Il piccolo sarà dichiarato fuori pericolo solo due giorni dopo.

30 Giugno: I carabinieri scoprono una piantagione di Canapa Indica. Viene arrestato il quarantaquattrenne Carmine Gargiulo.

19 luglio: Raid e furti al cimitero cittadino, i ladri distruggono le tombe per portare via fioriere in rame e bronzo.

28 luglio: Lite con i vicini, rischia di trasformarsi in tragedia: un ventiseienne e un quarantanovenne finiscono nei guai per aver minacciato con una pistola i loro rivali.

2 agosto: Gravissimo incidente sulla statale S 162, muore il diciannovenne Gaetano L a Marca.

5 agosto: Lite sulla raccolta differenziata, cittadino aggredisce un netturbino, colpevole di non aver prelevato un sacchetto di rifiuti.

17 agosto: Denunciata una trentasettenne titolare di una fabbrica sangennarese: la donna è accusata di furto di energia elettrica.

8 settembre: Svolta per l’emergenza abitativa: la Giunta del sindaco Antonio Russo firma una delibera in cui destina gli immobili inutilizzati alle famiglie indigenti.

13 settembre: Parte l’edizione numero quattrocentodue della Fiera Vesuviana, al termine della  rassegna saranno registrati oltre diecimila accessi.

10 ottobre: Un gruppo di studenti universitari sangennaresi crea la Fresh App, una bevanda realizzata interamente con scarti alimentari organici.

26 ottobre: Terrore per una donna di San Gennaro. Il suo ex sfonda la porta di casa  di una trentaquattrenne nel tentativo di aggredirla.

29 ottobre: Primo blitz dei carabinieri contro gli affitti abusivi agli extracomunitari: nel giro di un mese saranno scoperte cinque residenze trasformate in dormitori. Raffica di denunce tra i sangennaresi.

7 novembre: Terrore racket in via Nuova Saviano: una bomba carta esplode davanti ad una rivendita di autovetture.

28 novembre: Vengono arrestati Luigi Bianco e Biagio Carbone di ventisette e trent’anni che si erano resi protagonisti di una sparatoria ad Empoli.

1 dicembre: Notte di furti nel cuore della città: i ladri fanno razzia in alcuni garage, violato anche il Convento Francescano.

4 dicembre: Si toglie la vita l’allenatore di calcio dilettantistico Francesco Franzese. Il quarantaduenne detto Buldozer viene trovato impiccato

26 dicembre: Tenta un’estorsione ad un bar ma resta ferito nella colluttazione con il titolare. Il diciannovenne Carlo Sepe viene arrestato alla Clinica Trusso dove era andato per farsi medicare.

san gennaro vesuviano