La guardia giurata si accorge di movimenti sospetti. C’è un furto in atto: due giovani, Francesco Nappi, 20enne di San Giuseppe Vesuviano e Francesco Iervolino, 35enne di Ottaviano, entrambi già noti alle forze dell’ordine, sono in un negozio di elettrodomestici e articoli da regalo di Ottaviano e stanno tentando di portar via alcune lavatrici, nuove, ancora da esporre per la vendita, del valore di circa duemila euro.

I carabinieri della stazione di Ottaviano sono accorsi sul posto e l’hanno arrestati in flagranza per tentato furto aggravato in concorso. La refurtiva è stata restituita al titolare dell’esercizio commerciale. Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.

carabinieri