4 gennaio: Due fidanzatini palmesi vengono arrestati al termine di un inseguimento. Giovanni Ruggiero 25 anni e A. F. di 21 stavano nascondendo droga.

15 gennaio: Un tabaccaio di Palma Campania viene picchiato e rapinato dell’incasso di giornata: il bottino è di 9mila euro, l’uomo finisce in ospedale.

18 gennaio: Scippo Choc a Palma, una donna ucraina di 53 anni viene aggredita in via Mauro, cade e si frattura un braccio.

21 gennaio: Ladri nel cimitero palmese. I ladri portano via portafiori, elementi funebri in rame e addirittura i cavi elettrici.

4 febbraio: I malviventi rubano alcuni quintali di rame dalla Tav Fs Napoli-Salerno: un treno resta fermo per ore nelle campagne di Palma Campania.

14 febbraio: Parte ufficialmente una delle migliori edizioni del Carnevale Palmese: tanti ospiti e boom di visite per gli show delle Quadriglie.

19 febbraio: Rapina e aggressione durante il carnevale: un 25enne marocchino viene derubato e ferito da alcuni balordi.

17 marzo: Esplode l’emergenza rifiuti a Palma: la ditta non raccoglie la spazzatura per un contenzioso con i netturbini. È la prima di numerose giornate di problemi igienico-sanitari.

18 marzo: Muore per cause naturali un neonato bengalese: i cittadini di Palma mostrano il loro cuore e raccolgono i fondi per la sepoltura nel Paese d’origine del piccolo.

20 marzo: Arrestato per furto di corrente il 28enne palmese Luigi Inno. L’uomo è il titolare di una caffetteria di Nola.

3 aprile: Un pentito del clan Fabbrocino lancia l’allarme sul calcestruzzo della camorra: «Palma Campania è la Svizzera dell’area vesuviana».

12 aprile: Paura sull’A30 allo svincolo di Palma Campania: un tir si ribalta ed il conducente resta ferito.

16 aprile: Sparatoria in via Marconi. Un uomo di 40 anni R.G. viene gambizzato in strada tra la folla.

25 aprile: Un bus turistico con a bordo una scolaresca perde una ruota all’altezza di Palma: paura per i bambini, in due restano feriti.

3 maggio: Un 46enne di Palma M.S. viene arrestato dopo aver ripetutamente picchiato la moglie davanti agli occhi della figlia di 8 anni.

5 maggio: Indagine della prefettura sull’immigrazione clandestina a Palma: in città ci sono 4mila extracomunitari senza permesso ed il 60% di quelli regolari non paga le tasse.

10 giugno: Un camionista di Poggiomarino viene preso in ostaggio da una banda di rapinatori poco prima del casello di Palma Campania. Il carico del tir viene rubato e l’uomo abbandonato nelle campagne vesuviane.

13 giugno: Furto con destrezza davanti ad un semaforo. Una farmacista palmese viene derubata di 10mila euro che teneva incautamente in una borsa sul sedile passeggeri dell’auto.

20 giugno: Un sorvegliato speciale palmese viene fermato alla guida di un auto rubata. In manette finisce il 41enne V.P.

30 giugno: tre rapine armate ai distributori di carburante nel giro di dieci minuti. Succede nella zona di via Tavernanova. Scoppia l’allarme criminalità.

3 luglio: La Guardia Forestale scopre una discarica abusiva nella pineta Tribucchi: l’intera area viene messa sotto sequestro.

13 luglio: Due giovani palmesi in vacanza vengono arrestati ad Agropoli. I ragazzi avevano esploso dei colpi di pistola dopo una lite.

23 luglio: Il 53enne Luciano D’Allestro, dipendente di una ditta che lavora per l’Anas, viene colpito ed ucciso da un tir davanti all’uscita di Palma Campania.

25 luglio: Un bambino di 2 anni rischia di annegare in una pisci netta all’esterno della sua abitazione. Viene rianimato e salvato da un medico di passaggio.

3 agosto: Svolta contro l’abusivismo edilizio a Palma Campania: il Comune acquisisce nel patrimonio 4 immobili che dovevano essere abbattuti.

14 agosto: Raccolta di rifiuti mancata a Palma, il sindaco Carbone paga i dipendenti della ditta esterna per evitare problemi igienici ai cittadini.

18 agosto: Un 20enne di Palma resta gravemente ferito dopo essere rimasto chiuso nelle porte di un treno della Fs. Il giovane riposta fratture multiple

23 agosto: Cedono i cavi elettrici della Tav Napoli-Salerno: un treno resta bloccato per 12 ore sotto al sole cocente.

7 settembre: Un tir contromano sulla bretella di accesso tra la Statale 268 e l’A30 rischia di provocare una strage. Il mezzo pesante finisce contro le barriere.

15 settembre: Un anziano ciclista resta schiacciato dalle ruote di un camion in via Pozzoromolo. L’uomo muore sul colpo.

11 ottobre: Ressa a Palma per l’arrivo di Gabriel Garko in città: la manifestazione è promossa dalla Fondazione Carnevale Palmese.

15 ottobre: Il maltempo spazza via il vesuviano: forti disagi anche a Palma dove la città viene invasa dal fango.

23 ottobre: Un falso invalido di Palma Campani viene scoperto dai carabinieri e finisce in manette. Il 41enne è accusato di aver truffato l’Inps per 30mila euro.

2 novembre: Arriva la rottura per il Carnevale Palmese 2015. Cinque Quadriglie annunciano il ritiro dalla manifestazione.

10 novembre: Un 41enne di Palma Campania, impiegato dell’Agenzia delle Entrate viene arrestato per spaccio di cocaina.

19 novembre: Gli Imam della Campania si riuniscono a Palma dopo i tragici attentati di Parigi: «Basta al sangue sparso dall’Isis».

5 dicembre: Il consigliere comunale d’opposizione Carmine Ingenito viene aggredito da un gruppo di balordi al grido di: “sei un comunista di m…”.

9 dicembre: Striscia la Notizia fa irruzione a Palma Campania e scopre una cucina abusiva gestita da un cittadino bengalese.

27 dicembre: Un’auto alimentata a gpl va in fiamme in Largo Parrocchia: paura per i residenti di una vicina palazzina.

palma 2015