È stato probabilmente un infarto ad uccidere il 53enne di Nola, Giuseppe Nappi. L’uomo, ieri mattina, era partito per la sua seconda in Cilento dove insieme ad un operaio aveva effettuato alcuni lavori di manutenzione all’abitazione in località Casa del Conte, una frazione del più noto comune di Montecorice.

Nel tardo pomeriggio l’uomo si era messo in macchina per tornare a casa, ma proprio in quell’istante è stato colto sul malore. L’operaio che era con lui ha allertato immediatamente il 118. Sul posto è giunto il Saut di Castellabbate, ma i sanitari non hanno potuto fare altro che accertare il decesso del 53enne.

AMBULANZA