A Siano, in provincia di Salerno, i carabinieri hanno denunciato un pregiudicato di 58 anni di Striano per aver violato le prescrizioni imposte con la misura di prevenzione dell’avviso orale. L’uomo è stato anche proposto per l’applicazione del foglio di via obbligatorio, in quanto non ha fornito valide giustificazioni circa la sua presenza in quel comune.

In sostanza, l’uomo prima di lasciare Striano, era tenuto ad avvisare i militari dell’Arma della locale stazione ed indicare le motivazioni per cui avrebbe raggiunto la città di Siano per poi ottenere eventualmente il via libera. Il 58enne pregiudicato, infatti, è sottoposto alla misura per precedenti di furti e truffa.

carabinieri notte sera