Gli agenti del servizio di polizia eco-zoofila del distaccamento di Striano, nei giorni scorsi, hanno messo in salvo un esemplare di falco selvatico. Il rapace è stato rinvenuto casualmente in via Palma da un dipendente del comune, Raffaele Marciano, che dopo aver notato il falco in evidente difficoltà a volare, lo ha recuperato in strada e portato provvisoriamente presso i locali comunali.

Lo stesso dipendente ha quindi avvertito volontari dell’Anpana di Striano, che si occupano anche della salvaguardia e della tutela delle specie faunistiche, i quali hanno poi trasferito e consegnato il raro esemplare di falco ai medici veterinari del Cras, il centro di recupero degli animali selvatici, ubicato presso l’ospedale Veterinario di Napoli. I sanitari del nosocomio hanno prestato le cure e preso in custodia l’esemplare di falco, spaventato ma fortunatamente non ferito ed in buone condizioni.

falco striano