I carabinieri della tenenza di Pagani hanno arrestato il21enne di Boscoreale, Vittorio Brancaccio, già noto alle forze dell’ordine e posto a custodia cautelare in carcere dal gip del Tribunale di Nocera Inferiore. Il giovane, in concorso con un altro complice, è stato accusato di una serie di rapine e scippi ai danni di alcune anziane di Nocera Inferiore, Pagani e Sant’Egidio del Monte Albino consumate nel mese di settembre.

La tecnica utilizzata dagli “scippatori” è sempre simile: presa di mira l’anziana la derubavano dell’oggetto prezioso a bordo di veloci scooter, non preoccupandosi affatto di provocare lesioni o ferite alla vittima. Le indagini hanno consentito di accertare che il 21enne boschese, residente nel rione di Marra, aveva colpito per ben 5 volte nell’arco di pochi giorni. Il pregiudicato, quindi, è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale.

Brancaccio Vittorio