Uno sciame d’api ha aggredito un’intera scolaresca di bambini di 5 anni nel cortile di un asilo di Sant’Anastasia. Una decina i bambini che sono stati punti dalle api, uscite da un nido nascosto nell’erba incolta del cortile, dove i piccoli erano stati accompagnati dalle maestre per giocare un po’ in attesa dell’arrivo dei genitori.

Gli insetti, hanno poi raccontato le mamme, hanno aggredito i bimbi non appena questi ultimi si sono avvicinati al nido, pungendone una decina. I piccoli sono stati subito riportati all’interno dell’edificio scolastico di via Strettola, facente parte del Primo circolo didattico di Sant’Anastasia, e medicati con ghiaccio e calendula in attesa dell’arrivo del personale sanitario del 118 e dei genitori dei bambini.

Le mamme hanno annunciato per domani, una protesta al Municipio per chiedere la pulizia immediata dell’area di pertinenza della scuola, tra l’altro già avanzata ad ottobre dal comitato di genitori. «L’assessore competente – ha affermato il sindaco Lello Abete non appena appresa la notizia – si è già attivato per la pulizia dell’area. A noi, però, non era stato segnalato alcun nido di api».

ambulanza