Rissa all’esterno di una discoteca, accoltellati due giovani: grave un 20enne di Boscoreale


363

Tre coltellate tra gambe e addome, mentre l’amico si è beccato un fendente ad un gluteo. È grave, ma non in pericolo di vita, un 20enne di Boscoreale, aggredito a colpi di arma da taglio all’esterno di una discoteca di Salerno subito dopo avere festeggiato nel locale la notte di Halloween.



Ferito in maniera più lieve un amico, un 18enne di Scafati. Le forze dell’ordine stanno indagando sui fatti. Il giovane boschese ha detto di essere rimasto vittima di un vero e proprio raid punitivo: oltre alle coltellate è stato violentemente colpito anche a calci e pugni. Per fortuna le lesioni sono risultate superficiali, ha perso molto sangue ma non ci sono danni agli organi interni.

Adesso il 20enne si trova ricoverato presso l’ospedale di Salerno dove resterà sotto osservazione ancora per qualche giorno prima di fare ritorno a casa. I fatti si sono verificato intorno alle 3 di notte all’esterno di una discoteca nell’area orientale di Salerno. Gli investigatori stanno anche ascoltando i clienti del locale per identificare gli aggressori.

coltello

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE