«Ieri un consigliere comunale del Movimento 5 Stelle di Casalnuovo, Christian Cerbone, è stato aggredito a Pomigliano d’Arco da un supporter del sindaco Lello Russo, dinanzi la sala del consiglio comunale dopo che il consiglio era stato sospeso proprio per le continue offese dello stesso aggressore ai consiglieri comunali del M5S e dopo che il Sindaco aveva definito “imbecille” un nostro consigliere comunale».

Denuncia Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera: «A Christian va tutta la mia solidarietà e vicinanza, nei consigli comunali è troppo spesso impedito all’opposizione di poter esprimersi ed a Pomigliano d’Arco c’è un clima di intolleranza verso il Movimento 5 Stelle da parte della maggioranza che va oltre la dialettica democratica, l’episodio di intolleranza di ieri è l’ennesimo di una lunga serie di intimidazioni che il Movimento subisce –  prosegue Luigi Di Maio – L’aggressore di ieri è lo stesso che nel 2009 aggredì il sottoscritto in una convention pubblica, perché avevo fatto alcune domande ai candidati alle europee».

«Chiedo al sindaco, Raffaele Russo, di riportare il dibattito politico nei binari della dialettica democratica e porre fine alle offese ai consiglieri di minoranza  ed al Presidente del Consiglio Comunale di Pomigliano d’Arco di essere garante di tutti i gruppi consiliari così come prevede il suo ruolo», conclude Di Maio.

Comune Pomigliano