Il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso, ha pranzato insieme ai piccoli alunni della scuola dell’infanzia del plesso “Pozini” di San Gennarello per sincerarsi della qualità del cibo e del servizio della mensa scolastica.

Un controllo senza preavviso, che ha consentito al primo cittadino di verificare la bontà delle pietanze somministrate tutti i giorni agli alunni delle scuole di Ottaviano che usufruiscono della mensa.

Spiega Capasso: «Ho constatato di persona che la mensa scolastica ad Ottaviano funziona bene. Viene garantito un pranzo speciale a chi soffre di celiachia e anche a chi, per motivi religiosi, segue una dieta diversa mentre tutti gli altri ricevono cibo di buona qualità. Questo non ci esime dal continuare i controlli a sorpresa: i nostri bambini devono sempre avere il massimo».

sindaco_a_mensa