Si è svolto mercoledì presso l’ufficio del primo cittadino del Comune di Palma Campania la cerimonia di conferimento dei decreti di nomina dei volontari dell’Associazione Guardie Ambientali d’Italia – Sezione Provinciale di Napoli. Si passa quindi ad una fase operativa che vede impegnati cittadini che sono stati formati per dare spinta ad un’azione di incoraggiamento alla tutela del patrimonio e di educazione ambientale sul territorio.

Da tempo l’associazione, firmataria del Patto della Terra dei Fuochi, è impegnata per i programmi previsti dagli accordi con gli Enti firmatari. Il progetto messo in campo dall’amministrazione comunale racchiude in sé concreti contenuti che manifestano la ferma volontà di porre in essere tutti gli strumenti consentiti per contrastare il fenomeno dell’abbandono illecito dei rifiuti e salvaguardare il territorio.

«Le guardie comunali coordinate dal referente comunale Antonio Nunziata, costituiranno il punto di riferimento per i cittadini per tutto quanto è la difesa del nostro patrimonio ambientale – così ha commentato il sindaco Vincenzo Carbone – Abbiamo voluto insediare a Palma Campania un distaccamento operativo comunale dell’Associazione Guardie Ambientali d’Italia proprio nel Palazzo Comunale e siamo certi di aver fatto cosa gradita alla cittadinanza stanca di abusi e soprusi spesso perpetrati da extracomunitari e non residenti».

«La Sezione Provinciale di Napoli – continua il sindaco – ci ha consegnato una concreta speranza che ci consente di guardare il futuro con maggiore consapevolezza del bene comune e dell’ambiente in cui viviamo, grazie al corposo contenitore, adeguatamente settorializzato, testimoniato anche dal viceprefetto Donato Cafagna intervenuto alla cerimonia inaugurale del percorso formativo».

Alla cerimonia di mercoledì scorso infatti erano presenti tutti i settori operativi della sezione provinciale di Napoli, il responsabile della vigilanza, il capitano Luigi Benitozzi, il responsabile della Protezione Civile, Andrea Mascolo, il responsabile del settore socio-assistenziale Jessica Peirce, l’Osservatorio Scientifico rappresentato da Luigi Gennaro Izzo, il responsabile del settore Zoofilo, Lucia Vangone; Cosimo D’Auria della divisione Sapr, oltre naturalmente al presidente della sezione Marco Alario. «A loro – conclude il Sindaco, va conferito un plauso particolare per quanto attuato con professionalità e vocazione esemplare».

guardie ambientali palma