La festa dell’Albero è uno dei pilastri di Legambiente e quest’anno assume un significato particolare perché a dicembre si terrà a Parigi il vertice delle Nazioni Unite che dovrà definire il nuovo accordo internazionale sul clima, “l’ultima vera opportunità per salvarci” come afferma il Pontefice nell’enciclica” Laudato sì” sul tema del clima e dei cambiamenti climatici. L’albero, testimone dei disastri creati dai mutamenti climatici, è, dunque, per noi il simbolo appropriato della lotta ai cambiamenti climatici e della difesa degli ecosistemi.

Il circolo “La Cicala” Legambiente Nola con le scuole, con i cittadini e le associazioni hanno organizzato una serie di iniziative finalizzate alla conoscenza e alla tutela degli spazi verdi, oltre alla tradizionale messa a dimora di piante e arbusti della flora mediterranea, vi saranno azioni simboliche volte a dimostrare la propria gratitudine e volontà di difesa verso gli alberi, il tutto all’interno del programma nazionale previsto dalla Coalizione per il Clima. Le foto, i selfie, i baci e gli abbracci costituiranno una catena virtuale a difesa degli alberi che dal 20 al 22 novembre si costituirà in tutta Italia e in molti Paesi d’Europa.

ECCO IL PROGRAMMA DELL’INIZIATIVA. Scuola paritaria dell’infanzia Walt Disney: Sopralluogo nello spazio verde della scuola per riconoscere e classificare le specie esistenti e scegliere le piantine da mettere a dimora per avere un giardino didattico. Mercoledì 18: percorso con le classi per un approccio conoscitivo di tipo visivo e olfattivo con le piante e gli arbusti presenti. Preparazione delle buche per la messa a dimora delle piantine aromatiche. Venerdì 20: piantumazione e attività ludiche con i bambini. Concorso fotografico “Albero ti voglio bene”.

Scuola statale “M. Sanseverino” Nola: Incontri con il Rotaract di Pomigliano-Nola per fornire consulenza con la definizione degli obiettivi, azioni, tempi, visite guidate e indicazioni sulle specie da piantumare, sopralluogo nell’area da piantumare e rapporti col vivaio regionale per la consegna delle piante da  mettere a dimora. Venerdì 20 novembre: messa a dimora delle piantine e relativa manifestazione

ITCSG MasulloTheti di Nola: 21 novembre: manifestazione con messa a dimora di arbusti e piante della flora mediterranea nel giardino didattico dell’istituto. Rapporti col vivaio regionale per la fornitura delle piante.

L’istituto “San Vincenzo Pallotti” di Avella partecipa alla festa dell’albero di Legambiente con piantumazione di alberi. Il 22 novembre è prevista passeggiata naturalistica lungo la mulattiera che collega Nola a Visciano e visita all’eremo dei Camaldoli. L’evento è aperto a tutti.

festa albero