Gori comunica che, a causa di lavori su condotta idrica regionale Dn 1150 proveniente da San Clemente, la Regione Campania sarà costretta ad interrompere la normale erogazione idrica dalle ore 21 di mercoledì 18 novembre 2015 fino alle ore 21di giovedì 19 novembre 2015. Si verificheranno, pertanto mancanze d’acqua e abbassamenti di pressione su tutto il territorio dei seguenti Comuni: Casalnuovo di Napoli, Castello di Cisterna, Marigliano, Massa di Somma, Pollena Trocchia, Pomigliano d’Arco, San Sebastiano al Vesuvio e Sant’Anastasia.

Gori effettuerà una serie di manovre sulle proprie reti e impianti per ridurre al minimo i disagi alla cittadinanza e offrirà ai tecnici dell’Acquedotto regionale la massima collaborazione. L’azienda ha anche messo in campo alcuni servizi sostitutivi per alleviare i disagi delle popolazioni interessate:

Castello di Cisterna: fontanine alla via Pietro Nenni, civico 48; Pomigliano d’Arco: fontanine alla via Felice Terracciano, civico 205 e servizio con autobotte in piazza Primavera; Casalnuovo di Napoli: fontanine alla via Profesore Gabriele Crimaldi, adiacente area verde pubblico, fronte uffici Poste Italiane e servizio con autobotte in via Pigna (area 219); San Sebastiano al Vesuvio: fontanine in piazzetta Monaco Aiello, contrada Castelluccio (Comune di Ercolano); Sant’Anastasia: fontanine in via Starza Rosanea, presso scuole elementari e in via Pomigliano presso fontanina pubblica.

gori terzigno