I carabinieri della stazione di Castello di Cisterna hanno denunciato in stato di libertà un medico odontoiatra 57enne di Pomigliano d’Arco perché nel corso di controlli effettuati insieme al personale dell’Asl Napoli 3 Sud del servizio igiene e medicina del lavoro.

Nel suo ambulatorio hanno accertato che il professionista era abilitato ma esercitava la professione in locali non dotati delle prescritte autorizzazioni di legge. L’attività medica è stata sospesa. Locali e attrezzature sequestrati.

carabinieri dentista