È avvenuto il “miracolo” al Loreto Mare di Napoli: Domenico F., il 25enne residente a Poggiomarino ma a tutti gli effetti cittadino di Ottaviano si è svegliato dal coma questo pomeriggio. Nei giorni scorso il ragazzo era stato dato per spacciato, in un “sonno” profondo fino alle prime ore di questa giornata. Poi miglioramenti consistenti, che hanno spinto i sanitari dell’ospedale partenopeo a provare a svegliarlo.

Il ragazzo ha risposto, mostrando anche una certa sensibilità agli arti ed a livello cerebrale in considerazione delle gravi ferite riportate nell’impatto mortale avvenuto a Poggiomarino nella notte tra martedì e mercoledì, quando sono deceduti i 22enni di Ottaviano, Alessandro Tamburrino e Carmine Annunziata che erano in auto con il 25enne.

Una notizia, finalmente favorevole, che arriva alla vigilia dei funerali dei due ragazzi, che si terranno domani alle 15 presso la parrocchia di San Francesco di Paola. Ad ogni modo per Domenico, non è ancora stata sciolta la prognosi, e resta ufficialmente in pericolo di vita anche se il risveglio dal coma è già qualcosa in più di un semplice segnale che lascia ben sperare.

loreto mare