Ancora sangue sulle strade dell’area vesuviana. Stavolta l’incidente è avvenuto in via Turati all’altezza dell’incrocio che conduce al campo di calcio Athena, non lontano dunque dal confine con San Giuseppe Vesuviano. A scontrarsi, poco dopo la mezzanotte, una Fiat Punto grigia ed un’Audi Q3 nera. Ad avere la peggio gli occupanti dell’utilitaria italiana: una delle persone a bordo è morta sul colpo dopo essere stata sbalzata dall’abitacolo ed essere finita all’interno di una proprietà adiacente.

Gravi altre due persone sempre a bordo della Punto: per essere estratte dalle lamiere sono dovuti arrivare i vigili del fuoco. Uno dei due è apparso in condizioni critiche. Terribile lo scenario davanti agli occhi dei soccorritori: l’auto grigia era infatti completamente accartocciata con gli airbag esplosi ed i vetri in frantumi. Detriti della vettura erano sparsi per alcune decine di metri, così come alcuni borsoni contenuti nel bagagliaio.

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco ed alle ambulanze del Saut di Poggiomarino e di San Giuseppe Vesuviano, anche i carabinieri, la polizia e la guardia di finanza. La strada è rimasta chiusa per consentire i rilievi del caso ed accertare le eventuali responsabilità. Soltanto lievi feriti per le persone a bordo dell’Audi, che pure nell’impatto ha riportato importanti danni alla parte anteriore.

incidente via turati