Circumvesuviana, arrivano 100 nuovi controllori: «Facciano tutti il biglietto»


262

«Nell’ambito delle iniziative promosse sul territorio regionale per fronteggiare l’evasione e l’elusione dei titoli di viaggio sulle linee di trasporto pubblico locale su ferro e gomma, saranno effettuati, nei prossimi giorni, appositi controlli nelle stazioni delle linee Circumvesuviana e Flegree, nonché dei servizi automobilistici».



È quanto annuncia, con una nota, il presidente del Cda di Eav srl, Umberto De Gregorio: «A seguito delle intese convenute tra la Direzione generale Mobilità della Regione Campania, l’Agenzia campana per la Mobilità, la Direzione generale Trasporti dell’Area metropolitana di Napoli, la Provincia di Avellino e la società Eav, personale regionale e degli altri Enti territoriali, con un impiego di circa cento unità, affiancheranno i preposti alla verifica dei titoli di viaggio della società Eav nelle operazioni di controllo nei presidi individuati sulla base dell’elevata evasione e frequentazione», spiega ancora De Gregorio.

L’Eav, grazie al contributo degli ispettori regionali e provinciali, «ha potuto adeguare i propri programmi di controlleria, estendendoli a più linee ed a più impianti al fine di contrastare più efficacemente ed efficientemente i fenomeni di evasione e di elusione dei titoli di viaggio. Questa è la prima fase. Poi vorremmo – conclude la nota – discutere con i sindacati una nuova procedura interna. Tutti i dipendenti dell’Eav devono dare il loro contributo su base volontaria alla lotta all’evasione. Una volta al mese tutti al controllo, a partire dal presidente sino all’ultimo operaio».

beni circumvesuviana

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE