L’incidente si è verificato ieri a Mugnano, dove la ditta di Pomigliano d’Arco stava eseguendo dei lavori di ristrutturazione all’interno di un’impresa. Durante la riparazione del tetto dal lato interno, l’operaio 46enne L.P. di Pomigliano d’Arco è caduto per motivi da accertare. Sono immediatamente scattati i soccorsi, con i colleghi dell’uomo che hanno subito avvisato il 118.

L’operaio si trova adesso ricoverato all’ospedale San Giuliano di Giugliano, dove è in prognosi riservata per un’emorragia cerebrale: secondo i medici rischia la vita. Sul posto, intanto, sono arrivati i carabinieri per verificare eventuali responsabilità in merito alla caduta e naturalmente anche se fossero state attivate tutte le misure di sicurezza.

carabiniere ambulanza