Due cittadini del Bangladesh di 45 e 33 anni residenti a San Gennaro Vesuviano e già noti alle forze dell’ordine sono stati denunciati per furto aggravato e continuato di energia elettrica: a verificarlo i carabinieri della locale stazione insieme al personale dell’Enel.

I militari dell’Arma hanno effettuato controlli nei loro opifici tessili in via Nola scoprendo, con il supporto dei tecnici, che avevano modificato i contatori di energia elettrica delle loro attività per fare in modo che non registrassero i consumi.

SAMSUNG