Trasporto disabili, l’assessore precisa: «Nuovo mezzo ottenuto grazie ad Ambito 26»

20

«Ci tengo a sottolineare che il servzio di trasporto disabili, è un servizio dislocato al comune di Poggiomarino, ma che riguarda tutto l‘ambito territoriale Napoli 26. La disponibilità dei mezzi alla cooperativa erogatrice del servizio è stata fornita dal coordinamento istituzionale dell‘ambito N26 al fine di effettuare il trasporto degli utenti che ne abbiano necessità in tutti e sette i comuni dell‘ambito, cosa che garantirà il servizio per tutti i comuni ad un costo inferiore rispetto al passato». La precisazione giunge dall’assessore comunale alle Politiche sociali di Poggiomarino, Violante Giugliano, in merito alla notizia diffusa nei giorni scorsi del nuovo mezzo da utilizzare per il trasporto dei disabili cittadini.

Sull’argomento qualcuno aveva ipotizzato che il municipio avesse acquistato un bus, mentre invece la città poggiomarinese, grazie all’assessore Giugliano, è riuscita ad ottenere il servizio dall’Ambito 26 contestualmente alle altre città che compongono il territorio consortile relativo all’assistenza. «Tutto ciò è stato fortemente voluto ed approvato in coordinamento istituzionale, con la spinta anche del Comune di Poggiomarino – insiste l’assessore – Ad oggi il servizio è ancora in fase di organizzazione, quindi in qualche comune ci potrebbero essere dei disagi, ma insieme ai colleghi assessori del territorio stiamo lavorando affinché in tempi strettissimi si potrà andare a regime e garantire a tutti un servizio puntuale ed efficiente».

trasporto disabili

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE