Proseguono, senza sosta, le attività del consigliere comunale Serafino Ambrosio e dell’assessore alle Politiche Sociali e Sanitarie, Fernando Mughetto a sostegno delle fasce più deboli della popolazione di Terzigno. Dopo aver consentito, durante questo mese, a oltre cinquanta persone anziane, aventi diritto, di poter accedere a cure termali gratuite, da lunedì prossimo, 2 novembre 2015, è aperto il bando pubblico per l’ammissione di 150 aventi diritto al “Beneficio del Banco Alimentare”.

Possono fare richiesta di ammissione i nuclei familiari privi di reddito o con reddito insufficiente che risiedono nel Comune di Terzigno; siano cittadini di stati aderenti all’Ue; siano cittadini extracomunitari con carta di soggiorno illimitata (soggiornanti di lungo periodo); posseggono un valore Ise uguale o inferiore ad euro 7.500,00. La domanda di ammissione deve pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 30 novembre 2015 al protocollo del Comune di Terzigno. La domanda può essere consegnata a mano o inviata mediante raccomandata A/R. In ogni caso fa fede il protocollo di ricezione dell’Ufficio Protocollo Comunale.

«Sin dal giorno della mia proclamazione – sostiene Serafino Ambrosio, capogruppo consiliare di Terzigno Casa Comune – mi sono posto come obiettivo primario il rispetto dei diritti di ciascuno nel solco di una tradizione che pone la dignità della persona umana al centro del nostro agire politico. In pochi mesi abbiamo dimostrato di essere in grado di coniugare la solidarietà e la cultura dell’ascolto con l’esigenza di valorizzare la capacità di percepire i bisogni reali, di dare risposte concrete a che ne ha bisogno. Con il nostro impegno stiamo dimostrando che la solidarietà non può essere mera enunciazione, meno che mai strumento per carpire consenso. Per entrare in questa prospettiva – conclude Ambrosio –  occorre operare senza ipocrisie sulla specifica correttezza del proprio agire tenendo conto di valori fondamentali come la giustizia sociale ed il bene comune».

«Il Comune di Terzigno – dichiara l’assessore Fernando Mughetto – grazie al nostro impegno anche per l’anno 2016 ha aderito al progetto del Banco Alimentare, che prevede la distribuzione mensile, in favore delle famiglie bisognose, di un pacco contenente beni di prima necessità. La finalità del progetto è quella di sostenere i nuclei familiari che vivono un disagio socio-economico».

aiuti alimentari