Tantissimi amici e coetanei, un gran numero di ragazzi che frequentano il liceo Torricelli di Somma, hanno partecipato all’ultimo saluto di Antonio Manzo. Ieri pomeriggio i funerali del 18enne, rimasto ucciso in un incidente in moto avvenuto in via Circumvallazione, strada che dalla città sotto al vulcano conduce a Sant’Anastasia.

Antonio è morto sul colpo, dopo l’impatto con un Fiat Punto che sopraggiungeva dall’altro versante. Palloncini bianche, lacrime e frasi di dolore hanno scandito il corteo a piedi e la funzione religioso officiato da padre Costanzo Nganga nella parrocchia del Casamale, dove il giovane viveva con la famiglia.

Continuano i messaggi di dolore da parte della comunità, rimasta sotto choc per un sinistro che ha spezzato così precocemente la vita del povero 18enne, E mentre nella mente di molti c’è anche per la festa per la maggiore età raggiunta da Manzo, ieri con i funerali è stato detto per sempre addio al ragazzo.

antonio manzo