«Sarebbe opportuno che il sindaco, invece dei suoi soliti annunci spot, raccontasse alla città finora quanto ha speso per il suo staff tramite assunzioni ex articolo 90. È bene che i cittadini sappiano, a tal proposito, quanto il nostro Comune abbia speso a differenza di quello di Ottaviano, che si avvale ugualmente di uno staff molto qualificato composto da professionisti che offrono le loro competenze gratuitamente».

«Secondo noi del “Gruppocittadino” – spiega il presidente Giuseppe Bifulco – bisognerebbe investire sulla formazione dei dipendenti comunali, così da rendere la macchina amministrativa al passo con i tempi, senza ricorrere a costosi incarichi esterni. Sempre a proposito di sprechi, ci sembrano francamente troppi 80mila euro per le festività natalizie, considerato che poi non possiamo garantire il servizio scuolabus gratuito agli studenti sangiuseppesi».

«Ma le “spese pazze” sostenute dall’Amministrazione del sindaco Vincenzo Catapano non finiscono certo qui – insiste il movimento – si pensi alle diverse migliaia di euro spese per l’installazione dei fiorellini sulla rotonda Falcone-Borsellino, che dopo pochi giorni “seccano” per mancanza di acqua. Poi c’è stata la sagra della zeppola con una spesa, se ricordiamo bene, che si aggirava più o meno attorno ai 50mila euro, tutte spese che si ripetono ogni anno».

«Potremmo andare avanti all’infinito – conclude Bifulco – ma noi speriamo che finalmente il sindaco abbia capito che l’esempio deve essere dato dall’alto, altrimenti nulla potrà mai cambiare veramente in questo paese».

comune san giuseppe