I carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna hanno svolto uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, con perquisizioni e controlli di pregiudicati della zona, in particolare hanno denunciato a Pomigliano d’Arco, per contrabbando di sigarette, un 22enne di Volla, sorpreso per strada a vendere 160 pacchetti di sigarette di varie marche di contrabbando.

Inoltre, a Casalnuovo hanno denunciato per commercio di prodotti con marchio falso, un 28enne del Senegal, domiciliato a Napoli, incensurato, sorpreso a vendere per strada 30 paia di scarpe di note case di moda con marchio falso; a Brusciano, per guida senza patente un 30enne di Castello di Cisterna ed un 40enne di Mariglianella; a Marigliano, per guida senza patente un 25enne del luogo, per contrabbando un 25enne del luogo, sorpreso a vendere per strada 150 pacchetti di sigarette di varie marche estere di contrabbando, per violazione all’obbligo di presentazione alla polizia una 33enne ed un 65enne del luogo.

Infine hanno denunciato a Castello di Cisterna, per guida senza patente, un 44enne del Marocco, domiciliato a Somma Vesuviana. Durante i controlli 4 giovani del luogo sono stati trovati in possesso di droghe leggere per uso personale, venendo così segnalati alla prefettura quali consumatori di stupefacenti.

carabinieri